I DISCHI VOLANTI SONO ATTERRATI

di Desmond Leslie e George Adamski – Edizioni Mediterranee (Rm) – anno 1995 ristampa 

 

Non potevano assolutamente mancare nella categoria Contattismo, le opere di Adamski, giustamente definito il “padre”, il fondatore, di quel fenomeno chiamato Contattismo, un fenomeno che vede i presunti testimoni di avvistamenti ufo, tenere molteplici ed amichevoli incontri con gli occupanti dei velivoli alieni, spesso definiti dagli stessi contattisti, i creatori dell’uomo.

Creatori che, ha detta dei testimoni dell’incontro, da sempre si dimostrano preoccupati e benevoli verso il genere umano, un genere che preoccupa non poco queste civiltà aliene, per il progressivo imbarbarimento della razza umana, per la mancanza di etica e di rispetto per l’ambiente, e di tutte le creature che abitano il pianeta Terra, per lo sfruttamento eccessivo delle risorse del pianeta, ma anche per le continue guerre e per l’utilizzo delle armi nucleari.

Tutto un insieme di problemi, che a detta dei contattisti, solo una trasformazione ed una evoluzione spirituale dell’uomo può risolvere, e questo in fine, è il messaggio che sempre si trova nei casi di contattismo.

Il caso Adamski nasce nel 1952 a seguito di un incontro tra lo stesso Adamski ed un alieno, e questo libro, è il racconto di quella esperienza.

Famose sono le affermazioni di Adamski su i suoi amici alieni, ed ancor più famose  sono le foto di Adamski contenute nei suoi libri, fotografie che è bene ricordare, sono state sottoposte a innumerevoli analisi e critiche, e che continuano a dividere ricercatori, scettici e credenti.

Ma ridurre il fenomeno del contattismo ad un insieme allucinazioni, di false rivelazioni e prove solo per una mania di notorietà, o per apparire all’opinione pubblica, o solo per far soldi, sarebbe troppo riduttivo.

Il contattismo è in parte questo, ma va anche anche oltre tutto questo, e per cercare di inquadrarlo da un punto di vista di ricerca, va prima conosciuto.

Ed i libri di Adamski, sono da questo punto di vista in perdibili.

 

I DISCHI VOLANTI SONO ATTERRATIultima modifica: 1999-05-20T00:20:00+00:00da gruppogaus
Reposta per primo quest’articolo